Stupinigi ritrova i suoi tesori restaurati grazie alla Compagnia

17/11/2011
Condividi
Stampa
Invia
Stupinigi

Era il 2006 quando la Compagnia di San Paolo decise di sostenere il restauro di un prezioso gruppo di arredi provenienti dalla Palazzina di Caccia di Stupinigi,  intravedendo un valore duplice: se da un lato l’intervento avrebbe consentito di approfondire la ricerca sulla storia dell’arte piemontese e l’avanzamento delle discipline legate alle tecniche del restauro, dall’altro sarebbe stata un’occasione straordinaria di crescita delle competenze per gli studenti del Centro del Restauro di Venaria.
Grazie alla mostra che oggi si inaugura con il sostegno della Compagnia di San Paolo, si evidenziano così le operazioni di restauro che hanno restituito tale patrimonio alla conoscenza del pubblico.

Video - Riaperta la Palazzina di Stupinigi